Questo non è un mondo per druidi

Il druido, la classe meno scelta sulla faccia della terra.
Nessuno dei miei giocatori lo ha mai scelto.mini-b59
Ma perché? Che vi ha fatto di male?
Il tema dell’ecologia è scomodo al giorno d’oggi? …
Risente di una serie di pregiudizi di fondo, che lo avvicinano ad un mago dei boschi, un po’ naturopata e un po’ cannarolo / hippie…. andiamo a smontarli uno per uno.

“Il druido combatte solo col bastone e il falcetto tipo Panoramix…”

Falso, al druido è concessa la scimitarra, la mazza e la fionda, molto più che al mago.

“Il druido ha solo la veste bianca come er papa….”

Falso, il druido può indossare armature medie – quindi fino a Mezze piastre, AC 15 !
Grandi concessioni sono state fatte al druido sin dall’Ad&d, dove aveva il doppio degli incantesimi del mago già dal primo livello.

Sia al mago che al druido sono aumentati gli slot per castare gli incantesimi nel next, potenziandoli notevolmente. Al 5 livello può lanciare 4-3-2 incantesimi come il mago. Ciò non basta a convincere il restìo giocatore, che preferisce un “nudo” mago con un timido pugnale ad un druido in armatura con una scimitarra.
Beh, ci sono le scuole di magia” -obiezione giustificata.. per il giocatore che le conosce e le applica (a volte concedere TROPPO ad una classe è controproducente, ma ne riparleremo).

druid_concept_art_by_telthona-d4qm8ciMa vediamo gli archetipi: con il Circolo della luna possiamo scorrazzare nei boschi trasformandoci in animale e curandoci come un chierico. Ai livelli più alti assumiamo la forma di un elementale. E Daje!
Con il Circolo della terra recuperiamo quel gap che c’era con il mago, e pareggiamo il numero di cantrip conosciuti al primo livello. Al 3 livello ci viene REGALATO un incantesimo bonus ( in PIÙ rispetto a quelli normali) a seconda del terreno dove siamo. Se non vogliamo quelli troppo “naturalistici” parliamo comunque di F ior di magie, come Invisibilità o Ragnatela. Parleremo in un secondo momento degli incantesimi: qui sì che per varietà e descrizione cogliamo la potenzialità del druido, che in mezzo alla natura è una vera risorsa!

Per ora limitiamoci ad aderire alla campagna “adotta un druido”, perché sembrano a rischio estinzione !!!

English Version of this article

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...